UMIDIFICATORE - GORGOGLIATORE PER RIDUTTORE  OSSIGENO 1/4 GAS

Uso previsto
L´umidificatore è destinato alle applicazioni medicali dell´ossigenoterapia per l´uso ospedaliero e casalingo, per alleviare essiccamento delle mucose, causate da ossigeno puro.
L´apparecchio si allaccia per esempio alle valvole riduttrici, flussometri, concentratori ecc..

Dati tecnici

Dimensioni:
• Altezza totale: 190 mm
Diametro: 57 mm
Larghezza con adattatore all´ingresso: 67 mm
Peso: 70 g
Volume: min. 100 ml. d´acqua
Allacciamento d´ingresso: G3/8, M12x1.25, 9/16 UNF, G1/4
Allacciamento d´uscita: Adattatore flessibile Ø 5 – 9 mm
Consumo: 6 ml d´acqua/ora in caso di erogazione ossigeno/aria 10 l/min a 20°C

Materiali:
Recipiente sterilizzabile in autoclave a 121°C: policarbonato
Recipiente sterilizzabile in autoclave a 134°C: polisulfone
Coperchio con adattatore all´ingresso: polipropilene:
Allacciamento d´ingresso: Ottone rivestito con polipropilene
Diffusore: polietilene
Tubo flessibile: silicone
Guarnizione piatta: silicone
O-rings: EPDM

Condizioni di stoccaggio:
Temperatura: de -20°C à +60°C
Umidità relativa: 10–100 %

Istallazione e funzionamento:
• Assicurarsi, che il dado all´ingresso corrisponde dimensionalmente a quello di uscita del dispositivo di erogazione ossigeno/aria.
• Controllare la presenza di o-rings sul dado dell´umidificatore e tra il recipiente e il coperchio.
• Avvitare il dado dell´umidificatore al raccordo del dispositivo di erogazione ossigeno/aria.
• Collegare il tubo flessibile della maschera o della cannula all´adattatore d´ingresso dell´apparecchio per terapia e assicurarsi che sia serrato bene e che non possa scollegarsi facilmente.
• Riempire il recipiente con l´acqua sterilizzata e demineralizzata, rispettando i livelli di massimo e di minimo.
Controllare regolarmente il livello, eventualmente rabboccare il recipiente.

La temperatura dell´acqua non deve superare i 37 °C.
• Accendere il dispositivo di erogazione ossigeno/aria, osservando le istruzioni del costruttore e il dosaggio prescritto dal medico.
Assicurarsi che il gas venga umidificato dopo il contatto con l´acqua verificando visivamente la presenza di bollicine.

Svuotame nto del recipiente:
• Spegnere il dispositivo di erogazione ossigeno/aria.
• Scollegare dal recipiente il tubo flessibile della maschera o della cannula.
• Svitare il recipiente dal dispositivo di erogazione ossigeno/aria.
• Svuotare l´acqua utilizzata, osservando la procedura e le norme di sicurezza vigenti negli esercizi ospedalieri.

Smaltimento del recipiente:
Se l´apparecchio raggiunge il termine della sua durata (di solito dopo 20 cicli di pulizia), deve essere smaltito senza rischi per il personale che lo utilizza e per i pazienti.
Lo smaltimento dovrebbe avvenire secondo standard.

Pulizia

Pulire l´umidificatore almeno ad ogni cambio del paziente, osservando le norme d´igiene ospedaliere.
L´umidificatore può essere pulito:
1. sterilizzato completamente in autoclave, utilizzando il seguente modo:
Smontare i componenti (recipiente, guarnizione, coperchio, tubo flessibile in silicone e diffusore),
• Sostituire il diffusore durante ogni pulizia – non sterilizzare questo componente,
• Lavare debitamente tutte le superfici dell´umidificatore con acqua tiepida, di temperatura non superiore a 60 °C,
• Asciugare adeguatamente i componenti usando un panno morbido,
• Inserire tutte le parti in autoclave, compreso il tubo di silicone, in caso della versione di policarbonato per 15 minuti a 121°C, in caso della versione di polisulfone per 18 minuti a 134 °C (il tubo di silicone resiste a 134 °C),
• Il recipiente deve essere girato con il fondo all´insù,
• Al termine del ciclo attendere al raffreddamento degli elementi e controllare se non siano danneggiati.
Dopo riassemblare i singoli componenti.
2. a freddo (con acqua di temperatura non superiore a 60 °C) con seguente modo:
• Eliminare le impurità dal recipiente, guarnizione, coperchio e tubo flessibile in silicone con un panno morbido bagnato con acqua e sapone e poi risciacquare bene con acqua pulita.
Per Il diffusore risciacquare solamente con acqua pulita.
Questo metodo è raccomandato per la terapia casalinga.

La resistenza meccanica dell´apparecchio è garantita per 20 cicli di sterilizzazione, rispettando le condizioni suddette, dopo di che i componenti plastici possono degradare.
Vi raccomandiamo di sostituire il recipiente e il coperchio.

Gli umidificatori GCE sono classificati come Dispositivi Medici di classe IIa secondo la Direttiva 93/42/CEE.
Il prodotto corrisponde ai principali requisiti della Direttiva 93/42/CEE sui Dispositivi medici e alla norma EN ISO 8182.

Capacità: 200 cc

Codice
130053R

Umidificatore - gorgogliatore per riduttore ossigeno 1/4 gas

37,20 € + iva

L'effettiva disponibilità degli articoli sarà confermata dall'ufficio commerciale una volta ricevuta la richiesta d'ordine.

Spedizione Italia in 24/72h
Servizio Clienti
Serve aiuto?
Per ricevere più informazioni sull'articolo in visione
dal lunedì al venerdì dalle 9-13 e dalle 14-17
Accessori consigliati
Spesso comprati insieme
Potrebbe interessarti anche
Sei un professionista o un'azienda? Accedi o Registrati per il listino dedicato